Dote Scuola - componente merito

Il 29 luglio 2017 è stata pubblicata la Deliberazione della Giunta Regionale 17/07/2017, n. 10/6894, con la quale Regione Lombardia ha deciso di adottare nuovi moduli, unificati e standardizzati, per presentare segnalazioni, comunicazioni e istanze in materia di attività edilizia.

 

Pertanto, a partire da lunedì 2 ottobre non sarà più possibile inviare istanze CILA e PDC con la vecchia modulistica, comprese quelle che erano in fase di compilazione.

Descrizione dell'attività
Cos'è: 

Dote Scuola - componente merito

La dote scuola merito è un contributo erogato dalla Regione Lombardia.

Il beneficio relativo alla componente merito di dote scuola 2017/2018 è destinato agli studenti di secondo ciclo residenti in Lombardia, capaci e meritevoli, che hanno conseguito nell’anno scolastico e formativo 2016/2017 brillanti risultati scolastici:

  • agli studenti che nell'anno scolastico 2016/2017 hanno frequentato le classi terze e quarte del sistema di istruzione (licei e istituti tecnici), conseguendo una valutazione finale media pari o superiore a nove, è riconosciuto un buono servizi del valore di cinquecento euro, finalizzato all’acquisto di libri di testo, dotazioni tecnologiche e sussidi per la didattica
  • agli studenti che nell’anno scolastico 2016/2017 hanno frequentato le classi quinte del sistema di istruzione (licei e istituti tecnici), conseguendo una valutazione finale di cento e lode all’esame di Stato, è riconosciuto un buono di importo variabile per sostenere esperienze formative di apprendimento e arricchimento di conoscenze e abilità, anche attraverso viaggi di studio all’estero
  • agli studenti che nell’anno scolastico 2016/2017 hanno frequentato le classi terze e quarte del sistema di istruzione e formazione professionale, conseguendo una valutazione finale di cento agli esami di qualifica o diploma professionale, è riconosciuto un buono di importo variabile per sostenere esperienze formative di apprendimento e arricchimento di conoscenze e abilità, anche attraverso viaggi di studio all’estero.

Il valore del buono di cui al secondo e terzo punto è determinato come segue:

  • 1.000,00 € per esperienze di almeno una settimana in Italia
  • 1.500,00 € per esperienze di almeno una settimana in Europa
  • 3.000,00 € per esperienze di almeno una settimana in un paese extra europeo.

Le esperienze formative sono inserite in un catalogo regionale consultabile on line per la relativa scelta, che deve essere operata a partire dalle ore 12:00 di lunedì 16 ottobre 2017.

Informazioni sull'istanza
Iter del procedimento: 

Le domande per l’assegnazione della dote scuola - componente al merito possono essere presentate entro le ore 12:00 del 15 novembre 2017

Tutte le tipologie di buono devono essere utilizzate entro la scadenza inderogabile del 31 luglio 2018, non sono cedibili, né commerciabili, né convertibili in denaro.

La compilazione, l’inoltro e la gestione delle domande avvengono esclusivamente in via informatica accedendo al sito sito www.scuola.dote.regione.lombardia.it  con la propria tessera sanitaria e digitando il relativo PIN.

Il Comune mette a disposizione dei cittadini un servizio di assistenza nella compilazione della domanda per accedere ai contributi, negli orari di apertura previsti. È necessario presentarsi personalmente in Comune portando con sè:

  • documento d'identità del richiedente
  • tessera sanitaria.

Per ulteriori informazioni, consulta il sito di Regione Lombardia.

Pagamenti: 

Il procedimento è esente da pagamenti.

Dove si presenta
A chi rivolgersi: 
Regione Lombardia

Comune di Malagnino

via S. Ambrogio, n. 24 | 26030 Malagnino CR | Tel.: +39 0372 58047 | Fax: +39 0372 58358

E-mail PEC: comune.malagnino@pec.regione.lombardia.it

Copyright© Comune di Malagnino | Partita IVA: 00307050195
Lo Sportello telematico unificato
  |  Diritti e Privacy  |  Credits